Catania

Catania, scatta la “nuova” raccolta differenziata

Raccolta differenziata
Al via un nuovo piano per la raccolta rifiuti per il capoluogo etneo, che sarà illustrato nella giornata di domani dal Comune e da Dusty.

Sempre soggetta a delle critiche, a causa anche di un servizio non proprio efficiente, la raccolta della differenziata di Catania seguirà un nuovo piano. Ad annunciarlo il Comune e la Dusty, società aggiudicataria della gara-ponte per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani.

Il primo cittadino Salvo Pogliese e l’assessore ai servizi ambientali Fabio Cantarella insieme all’amministratore unico della Dusty Rossella Pezzino de Geronimo – nella giornata di giovedì 13 settembre alle ore 10.30, al Palazzo degli Elefanti – illustreranno le modalità del nuovo servizio che scatterà lunedì 17 settembre in tutto il territorio della città di Catania. Inoltre, all’incontro parteciperanno Lara Riguccio Responsabile della Direzione comunale Ecologia e Daniele Pario Perra dell’ufficio Progetti Dusty.

L’obiettivo primario è l’aumento delle percentuali di raccolta differenziata, al fine di migliorare la vivibilità della città e contenere i costi di gestione e di smaltimento dei rifiuti in discarica, con una drastica diminuzione del conferimento dei rifiuti indifferenziati.

Leggi anche:

Catania, raccolta differenziata: cos’è che non funziona?

Raccolta differenziata: Catania resta indietro, bene altri comuni etnei

Speciale Test Ammissione