Catania

Caso di bullismo a Catania: giovane aggredito da un sedicenne

Il fenomeno del bullismo è un problema che, nonostante tutte le politiche di sensibilizzazione e gli studi sul caso, continua ad affliggere la società scolastica. Un nuovo caso riguarda, questa volta, la città di Catania.

Denunciato caso di bullismo a Catania. La vittima ha raccontato di essere stata dapprima oggetto di scherno, poi ha subito un pugno in faccia ed ha ricevuto anche degli sputi; ma non è finita qui: al termine delle lezioni, il bullo gli ha tagliato la strada in scooter e, dopo essere sceso, lo ha colpito violentemente alla gamba.

L’aggressore è un sedicenne, già noto alla polizia catanese perché faceva uso di droghe. 

Il ragazzo si è subito recato al pronto soccorso per farsi visitare: gli sono state diagnosticate ecchimosi all’occhio e traumi contusivi alla gamba e al ginocchio. Il bullo è stato immediatamente convocato insieme a un genitore in Questura , dove ha ammesso l’accaduto e si è dichiarato pentito delle sue azioni; adesso è indagato per gli atti commessi ma in stato di libertà.

Università di Catania