Università

“Europa che passione”: la storia dell’UE in un cortometraggio al cinema

Verrà proiettato al King il cortometraggio che racconta il processo di unificazione europea dalla fine della Seconda Guerra Mondiale fino ai nostri giorni.

“Europa: che passione! Storia di un amore tormentato” è questo il titolo del cortometraggio, curato da Daniela Martinelli e Claudia Cipriani, che fissa sullo schermo il lungo e ravagliato processo di unificazione europea, avviatosi già a partire dalla fine del secondo conflitto mondiale e che riguarda i paesi dell’Unione anche ai nostri giorni.

La proiezione del cortometraggio avverrà il prossimo venerdì 16 marzo alle ore 10.00, presso il Cinema King (in via Antonio De Curtis, 14). Il film, che si indirizza a un pubblico di docenti e studenti dai 17 ai 20 anni, avrà la durata di circa un’ora e sarà seguito da un dibattito formativo. L’evento, a titolo gratuito, richiede la prenotazione obbligatoria all’indirizzo euact@uniecampus.it, specificando nel testo il numero di partecipanti, incluso di accompagnatori.

Il cortometraggio volge in versione filmica il recital musicale omonimo che racconta, per l’appunto, il lungo percorso di unificazione dell’ Europa e, essendo stato tradotto in molteplici lingue, sta girando nei diversi paesi dell’Unione. Si inserisce, inoltre, all’interno dell’iniziativa, organizzata dal Cesue e dall’Università telematica eCampus, una “Giornata di consapevolezza europea”, che prevede una serie di attività formative gratuite destinate alla cittadinanza, alle scuole e alla società civile di tutte le 11 città in cui l’Ateneo ha sede, Catania compresa.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.