Scuola

SCUOLA – Diventa docente di ruolo a 69 anni: la storia di un’insegnante di Palermo

Insegnante di Palermo riesce a realizzare il suo sogno: diventa insegnante di ruolo, ma a 69 anni. 

Bernarda di Miceli, docente di Palermo, è fra le “fortunate” che tra una settimana firmerà, a 69 anni, il sospirato contratto a tempo indeterminato per un posto alla scuola primaria Pio La Torre di Palermo.

Finalmente diventerà insegnante di ruolo con 20 anni di contributi statali alle spalle e l’imminente pensionamento nel febbraio del 2018. Il caso non ha mancato di creare scandalo nella comunità degli aspiranti docenti, ma la prof deve anche ritenersi fortunata, giacché su 51 mila assunzioni alla Sicilia è toccato appena il 5%.

Resta da capire fino a quando la donna potrà ricoprire il suo ruolo e godersi il suo sogno appena realizzato: la legge infatti dice espressamente che a 66 anni scatta l’obbligo del pensionamento, se si sono raggiunti i 20 anni di contributi, altrimenti si può rimanere fino a 70 anni. Se ciò vale anche per lei, a san Valentino (giorno in cui Bernarda compirà 70 anni) dovrà lasciare a qualcun altro la sua amata cattedra.

Da TWITTER

#UNICT conquista Rai 1: quando vedere la puntata di "Linea Verde Life" https://catania.liveuniversity.it/2019/11/20/unict-rai1-quando-vedere-puntata-linea-verde-life/ di @liveunict

#Priolo al #SanMarco: "Diventi ‘teaching hospital’ per il futuro dei nostri giovani" https://catania.liveuniversity.it/2019/11/21/unict-priolo-san-marco-catania/

Qual è il livello di italiano scritto degli studenti dell’Università di Catania? E quali sono le sviste più comuni? Debora Guglielmino ne ha parlato con Gabriella Alfieri, professoressa ordinaria di Linguistica al DISUM. https://catania.liveuniversity.it/2018/12/05/universita-studenti-scrivere-alfieri/

Load More...