Università di Catania

UNIVERSITÀ – L’università di Agrigento si stravolge: cambio nome e nuovi corsi

Quella che prima si chiamava Cupa (Consorzio Universitario della Provincia di Agrigento) è pronta ora ad una rivoluzione: l’università cambia nome e aggiunge nuovi corsi.

Da Cupa, il nome passa semplicemente a Cua (Consorzio Universitario Agrigentino). Un cambiamento di piccola porta, accompagnato, però, dai grandi progetti del presidente del Cua, Gaetano Armao, e della società che gestisce il polo universitario.

Il cambio di nome che mira a rinfacciare all’ex provincia, che ora si chiama Libero consorzio comunale, di aver messo in difficoltà la società che gestisce la sede del Cua, in tutto l’arco della gestione: ed ora sono pronti a rilanciarsi con dei progetti, che prevedono l’aggiunta di nuovi corsi e di nuove facoltà aperte a tutti gli studenti.

 

A proposito dell'autore

Samuele Amato

Studente di Filosofia, classe 1997, Samuele Amato è appassionato di cinema, musica, viaggi, storia e giornalismo, il ché lo ha spinto a intraprendere, dopo il diploma in Informatica e Telecomunicazioni, questo percorso con LiveUnict. Con gli ideali della libertà e del cosmopolitismo, Samuele ha l'obbiettivo di voler dare un contributo come giornalista e - si spera - come insegnante.

Università di Catania