Scuola

MATURITÀ 2017 – Caccia ai commissari esterni: studenti pronti a scovarli sui social

I maturandi si preparano a pedinare i professori esterni: si cercano stranezze, fisse personali, tipo d’approccio alla propria materia e segni particolari.

Giugno è ormai arrivato e per circa 455 mila ragazzi la maturità è alle porte. E nella scuola del terzo millennio, coloro che si apprestano ad affrontare le ultime prove per il diploma non vedono l’ora di conoscere i nomi dei commissari esterni… Perché? Per “pedinarli” su Facebook.

Lo spirito “investigativo” (o da stalker, fate voi) secondo recenti sondaggi contagia quasi tutti i maturandi: 4 studenti su 5 affermano di essere interessati conoscere chi li giudicherà tra qualche settimana e addirittura l’80% di loro si occuperà personalmente di scovare i segreti dei commissari.

Non solo il web e il social però: un terzo degli studenti si affiderà alle indiscrezioni che lasceranno filtrare i propri docenti mentre qualche intrepido andrà fino nelle scuole dove insegnano i commissari esterni per indagare.

Non rimane dunque che attendere le liste dei nomi sul sito del Miur, a meno che non siate tra gli audaci su menzionati: in quel caso dato che le scuole, di solito, conoscono i commissari in anteprima potete andare personalmente in segreteria a chiedere l’elenco. In fondo “tentar non nuoce”.

Leggi anche: MATURITÀ 2017 – Comunicate date delle prove: Miur lancia campagna “No panic”

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... commissari, diploma, esami, facebook, maturità, professori, stalker
LAVORO – Gli stage con stipendi da sogno della Silicon Valley, e in Italia?

Gli stagisti delle aziende tech della Silicon Valley sono tra i più felici e appagati al mondo grazie a mansioni...

La rivincita di Zuckerberg: laurea ad honorem all’università di Harvard

Dopo esserne stato cacciato anni fa per aver creato il predecessore di Facebook, Zurckerberg ritorna a Harvard per ritirare la...

Chiudi