Altri sport

GIRO D’ITALIA – Lo sloveno Jan Polanc vince la tappa con arrivo sull’Etna

È il primo a tagliare il nastro dopo l’arrampicata sull’impegnativa tappa Cefalù-Etna, con arrivo ai 1932 metri sopra il livello del mare del Rifugio Sapienza; il corridore sloveno Jan Polanc della UAE Emirates, in circa 4 ore e 55 minuti, ha sorpreso tutti sin dai primi kilometri nel territorio palermitano, staccando il gruppo e portandosi in solitaria.

Con la partenza da Cefalù prevista per le ore 12.00, successivamente il gruppo ha raggiunto la provincia di Messina passando da Castel di Tusa, Santo Stefano di Camastra, Marina di Caronia, Acquedolci, San Fratello, Portella Femmina Morta, Cesarò e Randazzo; da li nel catanese attraversando Bronte, Passo Zingaro, Adrano, Biancavilla, Santa Maria di Licodia, Ragalna, Nicolosi, fino a raggiungere il rifugio Sapienza sull’Etna. 

Domani partenza prevista dal comune di Pedara, per poi attraversare i principali comuni alle pendici dell’Etna e sfilare sino al territorio peloritano, con arrivo previsto con lo sguardo diretto sullo stretto di Messina.

Giro d’Italia 2017, quarta tappa: comuni e orari del percorso Cefalù-Etna

Da TWITTER

Il banco di #Sardine riempie #Catania: "L'Italia dell'odio comincia a scricchiolare" @6000sardine https://catania.liveuniversity.it/2019/12/08/sardine-catania-7-dicembre-flash-mob/

#Saldi invernali 2020: la data d’inizio in #Sicilia #saldisicilia https://catania.liveuniversity.it/2019/12/06/saldi-invernali-2020-sicilia-data/

9 laureati vincono concorso per fare i netturbini: la scelta dei giovani contro la precarietà https://www.liveuniversity.it/2019/12/06/netturbini-laureati-barletta-puglia-lavoro/

Load More...