Viaggi

TURISMO – Vacanze estive: è la Sicilia la meta preferita dai siciliani

Riscoprire la propria terra. Questo ciò faranno i siciliani secondo le agenzia di viaggi nell’estate che ci apprestiamo a vivere. La maggior parte di coloro che hanno pianificato le proprie vacanze ha infatti scelto la Sicilia come meta. In pochi quelli che andranno via dall’isola preferendo le altre regioni d’Italia, la Spagna e la Grecia.

La provincia più gettonata per le vacanze estive è Trapani , secondo le agenzie dell’isola, che può vantare località come San Vito Lo Capo e la Riserva dello Zingaro. Per quanto riguarda le città d’arte da visitare, in cima alla classifica troviamo Siracusa e Noto. Se parliamo invece di sole e mare, la prima scelta sono le spiagge del Ragusano. Tante anche le persone che scelgono Taormina e Giardini Naxos che rappresentano una sorta di must da visitare nel Mediterraneo.

Ma a cosa è dovuto questa specie di patriottismo turistico? Causa di queste vacanze a “raggio corto” è sicuramente la paura per il terrorismo internazionale ormai diffusissima. A spingersi più in là sono ormai solamente i giovani che scelgono comunque mete sicure (Tunisia, Marocco ad esempio ormai da anni hanno perso turismo) e raggiungibili con voli diretti low cost. Le località predilette? Ibiza, Palma de Maiorca in Spagna, Santorini e Mykonos per quanto riguarda la Grecia.

Speciale Test Ammissione