Musica

MUSICA – Da “Tu si que vales” ai palcoscenici internazionali: a Catania arrivano i JUMPIN’UP con il loro swing

È tempo di swing e rock ‘n roll a Catania, tra coreografie, abbigliamenti, strumentazioni e tanta tanta musica: arrivano i JUMPIN’UP in vista della fine dell’anno, per chiudere in bellezza un 2016 con uno spettacolo ricco di note e balli.

Tornano a Catania dopo aver girato l’Italia e con diverse tournèe internazionali, come quella statunitense e quella greca di questi giorni, con la formazione al completo impegnata ad Atene. Gli otto membri, tutti made in Sicily capitanati dalla voce graffiante di Tony Marino, andranno in scena venerdì 30 dicembre 2016 al Centro Culture Contemporanee Zò di Catania.

Nascono nel 2005 a Palermo, con l’intento di ricreare il caloroso sound dello Swing e del Jive degli anni ’40 e ’50, musica che regnava sovrana nelle sale da ballo dell’epoca, una musica nata per divertire. I JUMPIN ‘UP rispecchiano la classica formazione combo delle band di quegli anni, sezione ritmica, sezione fiati, pianoforte, chitarra e voce, un perfetto connubio di strumenti che si sposano tra loro dando vita ad un ritmo frenetico. Lo show si svolge in pieno stile anni ’50, nell’abbigliamento, nella strumentazione, nelle coreografie ma, anche nel modo di interpretare lo spettacolo. Uno show per tutte le età fatto da una musica che non è mai tramontata. Il repertorio è swing, jump blues, old rhythm and blues, rock and roll e jive , dagli italiani Carosone, Buscaglione, Quartetto Cetra a quello americano Louis Prima, Louis Jordan, Wynonie Harris, Roy Brown, Bull Moose Jackson e tanti altri.

Dopo la finalissima dello scorso anno su Canale 5 a “Tu si que vales”, si esibiscono con maggior forza propulsiva anche nei migliori club e teatri di mezzo mondo, tornando a Catania in occasione della rassegna invernale Class Club e della 2° edizione consecutiva Christmas Swing, organizzata e diretta da Giuseppe Costantino Lentini. Sarà anche una buona opportunità per vedere all’opera ed ascoltare Valeria Fisichella, cantante catanese dal passato nella musica lirica ma che oggi si è aperta completamente al musical, jazz e swing; Ficarra e Picone l’hanno ingaggiata anche per una piccola parte del loro nuovo film proiettato in tutte le sale italiane a partire dal 19 gennaio 2017.

Sarà possibile acquistare i biglietti in prevendita nei punti vendita siciliani affiliati BoxOffice (www.ctbox.it) e al botteghino la sera stessa dell’evento, qualora ancora disponibili.

Università di Catania