Attualità

CATANIA – Al Garibaldi di Nesima rubati regali destinati ai piccoli pazienti

Una notizia che lascia l’amaro in bocca, un gesto assurdo avvenuto presso l‘Ospedale Garibaldi di Nesima a danno dei piccoli pazienti del reparto di pediatria. 

La notizia è delle ultime ore. Stando alle dichiarazioni dei volontari dell’associazione, che si occupano di procurare dei regali di Natale e donarli ai bambini dell’ospedale, questi pensieri natalizi sarebbero stati rubati da un armadietto in cui erano custoditi. L’associazione di volontariato aveva organizzato una raccolta fondi proprio per lasciare un sorriso sul volto dei piccoli che, a causa delle loro condizioni di salute, sono costretti a passare le festività natalizie in reparto. Un gesto che appare davvero disumano e che non fa arrendere chi si batte per la speranza e il sollievo dei piccoli ricoverati.

Per questo motivo, la presidente dell’associazione, Angela Leonardi, ha dichiarato che per riparare al danno, è stata organizzata una nuova raccolta di giocattoli, in modo tale da non lasciare a mani vuoti i bambini.