Attualità Libri Società

Taobuk 2016 – Magris, Tornatore e Cunningham tra gli ospiti della serata inaugurale

Il Taobuk 2016, Taormina international book festival, ritorna anche quest’anno dal 10 al 17 settembre nella suggestiva Taormina.

taobuk2016

L’appuntamento con il Taormina international book festival anche quest’anno si arricchisce per la presenza di ospiti importanti nel campo culturale e artistico internazionale. La serata d’apertura si svolgerà il 10 settembre nel Teatro antico della città sarà presentata dall’ideatrice del Taobuk Antonella Ferrara e dal direttore artistico dell’international book festival Franco Di Mare.

Ad inaugurare l’edizione 2016 del Festival gli ospiti Michael Cunningham, vincitore del Premio Pulitzer, l’autore Claudio Magris, il Premio Oscar Giuseppe Tornatore, l’attore Leo Gullotta e la cantante Arisa.

La sera dell’apertura del Festival il Teatro potrà essere raggiunto con il Treno del mito, uno dei treni che, insieme al Treno del Barocco e al Treno dei Templi, appartiene all’iniziativa I binari della Cultura . Si tratta di carrozze risalenti al 1959 che sono state ristrutturate e che partiranno dalla città di Catania e che raggiungeranno la città di Taormina, attraversando una delle parti più belle della Sicilia.

Giunto alla sua sesta edizione il Taobuk vanta oltre 100.000 presenze e più di 500 ospiti che negli anni hanno fatto della città di Taormina un luogo importante per tutti gli amanti dei libri e della cultura.

L’apertura del Festival avrà inizio sabato 10 settembre 2016 alle ore 20.30 presso il Teatro antico e durante la serata sarà reso omaggio a Ennio Morricone, in occasione della vincita del suo secondo Oscar e per i sessant’anni della sua carriera. Magris e Cunningham riceveranno invece i Taobuk Awards for Literary Excellence per i contributi culturali offerti attraverso i loro libri e per l’impegno nella vita civile, sociale e culturale. Ospite della serata anche la cantante Arisa che, in questa occasione, riceverà il riconoscimento speciale dedicato ai giovani talenti e la cui voce sarà accompagnata dall’Orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania.

La serata, come specificato da Antonella Ferrara, e l’intero Taobuk verteranno sul tema “Gli Altri“, tematica centrale nell’intera sesta edizione. Attraverso le arti, dalla lettura alla musica e dal cinema alle arti visive e al teatro, verrà posta l’attenzione degli ospiti e del pubblico ad una delle tematiche che riguarda da vicino la nostra società, affinché ci ci renda conto del punto in cui è giunto il percorso che conduce dall’io all’altro.