Arte Attualità Cinema e Teatro News Società

Festival “3DRAMMI3”: le tragedie classiche in scena a Ragusa Ibla. Ingresso gratuito

Le tre tragedie classiche Alcesti, Elettra e Fedra attualmente in scena presso il Teatro Greco di Siracusa approderanno nel territorio ibleo nei giorni 10, 11 e 12 giugno. Verranno letti brani tratti dalle citate opere. L’ingresso sarà gratuito.

13221760_1216672168363083_1149800194894432830_n

La stagione delle Rappresentazioni Classiche presso il Teatro greco di Siracusa è sempre stata e sempre sarà, per molti, quella più attesa dell’anno. Quella più emozionante, carica di phatos e di suggestione. Quest’anno le stesse Tragedie in scena a Siracusa, protagoniste del 52° Ciclo di Rappresntazioni Classiche, sarà possibile viverle in una cornice diversa, ma altrettanto d’eccezione: i giardini privati della barocca Ragusa Ibla, attraverso la lettura dei brani tratti dalle opere classiche. Tutto questo grazie alla prima edizione del Festival ibleo della Tragedia greca “3DRAMMI3”.

Il 10, 11 e 12 giugno Ragusa Ibla aprirà le porte dei suoi giardini privati, solitamente inaccessibili, a quanti vorranno assaporare la magia, la bellezza dei brani classici all’interno di palazzi nobiliari incantevoli, simbolo del neoclassicismo ragusano, e l’ingresso sarà gratuito.

La prima giornata, 10 giugno, alle 19,30 accoglierà Alcesti di Euripide presso il Giardino del Palazzo Arezzo Bertini, antico palazzo nobiliare dal cui atrio si accede ad un’oasi ricca di agrumi.

L’ 11 giugno sempre alle 19.30 vedrà come protagonista Elettra di Sofocle presso il Giardino del Palazzo Arezzo di Donnafugata, nato sul finire del settecento dalle rovine del terremoto del 1693.

Il 12 giugno, alla stessa ora, toccherà a Fedra di Seneca presso il Giardino del Circolo di Conversazione, uno dei rari edifici costruito appositamente per dare la possibilità di conversare ai nobili.

Verranno letti dei brani tratti dalle citate Tragedie in scena a Siracusa. La lettura degli stessi sarà affidata agli attori che attualmente recitano presso il Teatro Greco. Seguirà anche una conversazione con alcuni esponenti dell’Inda. Gli incontri saranno moderati da esponenti dell’Istituto nazionale del Dramma Antico di Siracusa.

Il Festival “3DRAMMI3” gode del patrocinio del Comune di Ragusa, dell´Istituto nazionale del Dramma antico, del Teatro Donnafugata, dell’Associazione Amici dell’Inda, del Circolo di Conversazione e dell’Associazione A Porte Aperte. Per ulteriori informazioni è possibile contattare i recapiti telefonici 3339443802 – 3384805550 – 3342208186 o via email all’indirizzo info@teatrodonnafugata.it.

A proposito dell'autore

Rita Vivera

Rita Vivera nata a Comiso (RG) il 17/06/1990, attualmente studia Giurisprudenza presso l'Ateneo di Catania. Determinata a perseguire i suoi obiettivi, tra lo studio di un diritto e un altro, ama scrivere in particolare di attualità, di politica e di musica.

Rimani aggiornato