Cronaca

SICILIA – Continua lo sciame sismico, scosse anche a Catania

Continua lo sciame sismico in Sicilia. Come riportato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, nelle ultime 24 ore sono state registrate diverse scosse di terremoto.

INGV Catania

La zona settentrionale della Sicilia, a nordest di Palermo, è stata quella più interessata da scosse di maggiore intensità. Si è trattato di due scosse, registrate all’1.03 e alle 2,35, di magnitudo 3,5 e con profondità di 31 km. In seguito, è stata registrata una scossa di assestamento in 2,4 di scala Richter.

Ma lo sciame sismico è stato percepito anche nel Catanese e nel Messinese. Ieri, alle 15.37 , una scossa sarebbe stata registrata a pochi passi dal parco dell’Etna di 2.1 della scala Richter e a 10 km di profondità. Subito dopo, ancora un’altra scossa, di uguale intensità ma di 9 km di profondità. A Messina, invece, le scosse sono state registrate a partire dal 23 dicembre: intensità 2.6 e 2.0.

Al momento, pare non ci sia nessun danno fisico a cose o persone.

Speciale Test Ammissione