Altro Alza la voce News Politica Società

ALZA LA VOCE – A Catania “prendere la metro è diventata fantascienza”, la denuncia degli studenti

metro

Non si arrestano le lamentele che colpiscono la scelta di ridurre i percorsi Amt. Il malcontento e il disagio che si sarebbero venuti a creare li avevamo già previsti quando è stata diffusa la notizia che numerose corse sarebbero state soppresse. Negli ultimi giorni si leggono numerose lamentele su Facebook e tante altre se ne ascoltano in facoltà e tra le vie di Catania. I problemi, a quanto pare, hanno colpito anche i passeggeri che utilizzano la metropolitana di Catania per spostarsi nella città. Questa mattina, ad esempio, sono state sospese due corse ogni ora.

Di seguito la testimonianza della studentessa che denuncia quanto è accaduto in mattinata.

Gentile Redazione LiveUnict,                                                                                                                                                                 Oggi vi scrivo perché da qualche settimana a questa parte prendere la metro è diventato fantascienza.                             Mi duole lamentarmi di un servizio che fino a questo momento è stato dignitoso, ma adesso la situazione è a dir poco insostenibile. Non c’è giorno che non ci siano guasti e/o ritardi, pendolari arrabbiati e studenti sempre in ritardo a lezione! Oggi, poi, abbiamo toccato il fondo: sono state sospese due corse ogni ora, con un traffico limitato dei convogli per un problema di cui si sconosce l’eziologia.                                                                                                                 Non se ne può davvero più.                                                                                                                                                           Sono molto amareggiata.