Attualità Eventi

CATANIA – Giornata nazionale del Trekking urbano: il programma

trekking urbanoMusica e cibo, nel segno di EXPO 2015, saranno i temi della dodicesima edizione della Giornata nazionale del Trekking urbano prevista inizialmente il 31 ottobre e spostata per le condizioni meteo al 7 novembre.

50 i comuni che hanno aderito all’iniziativa, 4 siciliani: Catania, Favignana, Palermo, Ragusa. La manifestazione, con il patrocinio di EXPO, ha adottato lo slogan “Cibo per l’anima, cibo per il corpo” coniugando voglia di nutrire la mente grazie ai percorsi storico-culturali, buon cibo e sana attività fisica. In una realtà sempre più “mordi e fuggi”, il trekking fa rallentare il passo e godere delle bellezze cittadine, esplorando gli angoli più nascosti o apprezzando quelli noti e, nel caso di Catania, imparando a conoscere personaggi che hanno dato lustro alla propria terra. Vincenzo Bellini sarà il protagonista della giornata del 7 novembre, peraltro non distante dall’anniversario della nascita (3 novembre 1801). L’itinerario su prenotazione partirà da piazza Duomo alle 9:30, alle 10:30 e alle 11:30.

Ovviamente tappe del tour saranno la tomba del compositore custodita all’interno del Duomo; il Museo Belliniano, la casa del compositore che raccoglie documenti e fotografie, inaugurata da re Vittorio Emanuele III nel 1930; la chiesa di San Francesco Borgia, dove Bellini fu battezzato, dichiarata Patrimonio dell’Unesco per il suo splendido decoro barocco; il Monumento all’autore di Il Pirata, La Sonnambula, Norma e I Puritani, allegoricamente rappresentate sul prezioso marmo di Carrara, posto in Piazza Stesicoro;  infine il Teatro Bellini, capolavoro architettonico concepito proprio per essere il tempio della lirica per la capacità acustica da brividi.

E se la musica tocca le corde del cuore, ci penserà il cibo a “pizzicare” il palato, sempre accarezzando il tema belliniano e siciliano; oltre alle immancabili composizioni di frutta martorana, si potranno gustare i prelibati Cigni di Bellini, praline al cioccolato di Modica create dalla collaborazione tra il maestro d’orchestra Luigi De Giorgi e Giuseppe Rizza, cioccolatiere di quarta generazione dell’Antica Dolceria omonima. Tanti i gusti: al caffè e marsala, all’uva sultanina, al pistacchio di Bronte, agli agrumi e cannella.

Per la realizzazione dell’evento è doveroso ringraziare l’Associazione Naturalistica e Culturale “Etna’ ngeniousa”, che promuove la valorizzazione e la tutela dei beni culturali ed ambientali,  e l’Assessorato ai Saperi e alla Bellezza Condivisa del comune di Catania. Ulteriori informazioni sono disponibili inviando un’email a trekkingurbano.ct@gmail.com o chiamando il numero 338 144176. Per conoscere gli itinerari proposti nelle 50 città si possono consultare il sitowww.trekkingurbano.info, la pagina Facebook e il profilo Twitter.

Barbara Minutoli

Rimani aggiornato