Attualità News Società

CATANIA – Tragedia del mare: martedì proclamato il lutto cittadino

bianco

Bandiere a mezz’asta nella giornata di martedì 18 agosto. Il sindaco Enzo Bianco ha indetto il lutto cittadino in ricordo delle 48 vittime dell’ennesima strage del mare. I 300 sopravvissuti giungeranno oggi al porto di Catania intorno alle 12, insieme ad essi anche le 48 salme di chi non ce l’ha fatta, morti per asfissia all’interno della stiva del barcone che doveva salvarli dalla guerra e dalla fame per portarli qui in Sicilia.

Una tragedia che il primo cittadino etneo ha paragonato alle tragedie della II guerra mondiale. Secondo quanto affermato dallo stesso Bianco: “I superstiti saranno accolti come ci impone la nostra Civiltà. Daremo sepoltura a queste povere donne ed uomini. Martedì a Catania lutto cittadino per onorare la loro memoria”.