Attualità Scuola Università

UNICT – Città della Scienza organizza visite guidate per studenti non udenti

città della scienza

Città della Scienza, in via sperimentale, prosegue l’apertura alle scolaresche e gruppi di studenti di ogni ordine e grado affetti da disabilità uditiva . La nuova struttura museale universitaria, sita in via Simeto, ha già ospitato 32 studenti di Catania, Acireale, Paternò e Scordia.

Le visite sono proposte all’interno dell’iniziativa promossa dal Cinap e dall’Afae in collaborazione con Città della Scienza, con il sostegno del dipartimento di Scienze Umanistiche e dell’associazione Stelle e Ambiente.

Gli studenti sono stati accompagnati dagli interpreti e dai docenti e sono rimasti colpiti dai robot e dal corpo umano, dalle galassie, dai fossili e anche dai tour virtuali della città di Catania e della Riserva naturale orientata Isola Bella (realizzato dal Cutgana dell’Ateneo di Catania). Questo grazie alle isole tematiche Robotica, Spazio, Bit, Eureka e alle aree espositive di Paleontologia, Geologia, Cutgana, Antiche strumentazioni scientifiche e La parola in mostra.