Altro Arte Attualità Eventi News

Pasqua 2015: musei gratis in tutta Italia

Il Ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, ha confermato l’ingresso libero ai luoghi d’arte per giorno 5 Aprile 2015.

domenicaalmuseoliveunict

Si vociferava, ma non si aveva ancora la certezza. Ora la conferma è arrivata: la Domenica di Pasqua, ovvero giorno 5 Aprile 2015, l’accesso a musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato sarà gratuito. Ad annunciarlo è lo stesso Dario Franceschini, Ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo. Rimane dunque valido, anche in codesto weekend festivo, l’appuntamento con l’iniziativa “Domenica al Museo” che ogni prima domenica del mese prevede per tutti l’ingresso libero.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=U-iphzJ6clI]

L’applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio 2014, oltre ad aver stravolto le modalità di accesso al patrimonio storico artistico in tutto il territorio italiano, ha registrato un enorme successo affermatosi mese dopo mese e stabilito per mezzo di primati insperati prima di tale rivoluzione tariffaria. L’ultimo record, in ordine di tempo, si è registrato nel mese di marzo con la partecipazione di oltre 320mila visitatori nei vari siti aderenti alla causa.

Per quanto riguarda Catania, si potrà visitare l’Anfiteatro Romano di Piazza Stesicoro e la Casa Museo di Giovanni Verga. Porte aperte anche per la Chiesa di San Francesco Borgia.

L’elenco aggiornato e completo dei luoghi accessibili gratuitamente è disponibile nel seguente link:

http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Comunicati/visualizza_asset.html_1423231381.html#ElencoLuoghi

Quest’anno, quindi, si ha la possibilità di una Domenica di Pasqua alternativa. Le immense tavolate della nonna, per una volta, possono attendere: se l’Italia è definita il Bel Paese, un motivo ci sarà ed è proprio quello per cui non bisogna farsi sfuggire opportunità come #DOMENICALMUSEO!

About the author

Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone nasce nell'estate di Italia '90. Cresce a Mineo dove due grandi passioni cominciano a stregarlo: la Musica e lo Sport (in particolare il calcio). In pianta stabile a Catania, il suo nome è sinonimo di concerto: se andate a un live, con ogni probabilità, lo trovate lì da qualche parte. Giornalista e laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni, coordina la redazione di LiveUnict.