Attualità Calcio Catania News Sport

CALCIO CATANIA – I giocatori ristrutturano il parco Falcone: “Un giorno per la nostra città” [FOTO]

calcio cataLe squadre della Serie B in campo per la cura del proprio territorio. Si tratta del quarto appuntamento di “Un Giorno per la nostra città“, questa volta dedicato al decoro urbano. E come gli altri tre, infanzia, anziani e diversa abilità, ha l’obiettivo di saldare il legame con la propria comunità mostrando con un gesto concreto e visibile, la propria riconoscenza verso quell’affetto che ogni sabato la gente dimostra. Centinaia fra atleti, tesserati e staff tecnici diventano i protagonisti di attività che si svolgono nel medesimo giorno in luoghi pubblici, nei parchi e nelle strade delle città.

Il Trapani ha aderito all’iniziativa del Comune di Erice per la realizzazione di alcuni murales da parte dei ragazzi delle scuole, il Brescia ha decorato le pareti esterne dello stadio Rigamonti, il Livorno è stato in uno dei luoghi di ritrovo più frequentati dai giovani spesso teatro di atti vandalici, degrado e trascuratezza.  Anche il Calcio Catania non si è fatto attendere. Alcuni giocatori si sono trasformati per un giorno in imbianchini e, al posto del pallone, si sono muniti di pennello e colore, dipingendo le giostre presenti all’interno del Parco Falcone. Tra i rossazzurri presenti: Belmonte, Schiavi, Ceccarelli e Sciaudone oltre ad alcuni dirigenti e consiglieri di circoscrizione, rappresentati dal presidente della terza municipalità, Salvo Rapisarda e per l’amministrazione l’assessore D’Agata, con delega al verde pubblico. Marco Leonardi, consigliere della terza circoscrizione, ha definito l’appuntamento come un “esempio importante di senso civico”.

Non sono semplici sportivi concentrati sul lavoro, sono uomini responsabili che si metto in prima linea per la loro città, che sia di origine o d’adozione. Sono esempi a cui molti ragazzini si rifanno ed è giusto che esprimano in prima persona la sensibilità per il senso civico.

Di seguito la gallery con le foto della giornata, direttamente dal consigliere della terza circoscrizione Marco Leonardi.

 

 

 

 

 

Serafina Adorno

Classe 1989. Dalle sabbie dorate agrigentine e dalla bianca scala dei turchi si è trasferita a Catania per intraprendere i suoi studi e iniziare a dare forma ai suoi sogni. Laureata in Lingue e letterature comparate, lavora nella comunicazione e nei Festival del cinema.

Da TWITTER

#Concorsi universitari, #Priolo: “Una procedura diversa per formare le commissioni” @unict_it https://catania.liveuniversity.it/2019/11/12/universita-catania-concorsi-commissioni/

Rettore #Priolo a @liveunict: “L’Ateneo @unict_it si è rimesso in moto, ecco a cosa stiamo lavorando” https://catania.liveuniversity.it/2019/11/11/universita-catania-rettore-priolo-intervista/

Load More...