Altro News Società

CATANIA – Il Sindaco Bianco stoppa le strisce blu notturne

images
Dopo la valanga di critiche, è stato deciso che la “fase movida”, soluzione sperimentale sul centro storico che aveva portato all’introduzione del ticket notturno nel centro storico, finirà il 22 gennaio e non sarà continuata.

In una riunione tenutasi a Palazzo degli elefanti tra il sindaco Enzo Bianco, l’assessore alla Viabilità Rosario D’Agata, l’assessore alla Polizia urbana Marco Consoli, l’assessore alle Attività Produttive Angela Mazzola, l’assessore al Bilancio Giuseppe Girlando, alcuni consiglieri comunali,  il comandante della Polizia Municipale Pietro Belfiore, i rappresentanti degli esercenti della Sostare e dell’Amt, sono stati analizzati i risultati della fase movida, considerata un flop. Tuttavia, sono state vagliate altre soluzioni, come un nuovo percorso del movida bus che parta da piazzale Sanzio e la possibilità di estendere a tutta la notte le corse del BRT.

Poichè la volontà dell’amministrazione comunale è quella di aumentare l’uso dei mezzi pubblici, l’assessore D’Agata ha confermato che si terranno altre riunioni tra gli assessori interessati per cercare nuove soluzioni.

Soddisfazione è stata espressa dalla Fipet, l’associazione degli esercenti, che hanno dato pieno appoggio all’amministrazione comunale per la sospensione e la rimodulazione del servizio movida.

A proposito dell'autore

Manfredi Restivo

Nato a Piazza Armerina ma cresciuto a Nicosia, laureando in Giurisprudenza presso l'Università di Catania, appassionato di libri, musica e sport, calcio e formula 1 su tutti, ha unito nel tempo la passione per il giornalismo iniziando a collaborare con la redazione di LiveUnict.