Altro Attualità News Società Tecnologia e Social

Sospensione WhatsApp, ecco il motivo

Negli scorsi giorni a qualche utente è apparsa questa schermata su WhatsApp:

whatsapp_ban

Subito è scoppiato il panico nel web e su Facebook, tutti impauriti dalla causa di questo blocco e per la perdita del proprio account.

Il motivo, in realtà, è molto semplice.  Sono stati bloccati gli utenti che usavano le versioni Whatsapp Plus e WhatsApp in Material Design, due versioni copiate dall’originale e non ufficiali. Nello scorso mese di novembre, erano stati inviati dei messaggi a coloro i quali utilizzavano queste app sui rischi che si potevano correre.

Il secondo avvertimento è stata la sospensione di 24 ore, che se veniva ignorato comportava un ulteriore blocco di 24 ore in cui non si poteva scaricare WhatsApp.

Per risolvere il problema bisogna eliminare l’applicazione fake e l’applicazione originale potrà essere scaricabile.

 

A proposito dell'autore

Manfredi Restivo

Nato a Piazza Armerina ma cresciuto a Nicosia, laureando in Giurisprudenza presso l'Università di Catania, appassionato di libri, musica e sport, calcio e formula 1 su tutti, ha unito nel tempo la passione per il giornalismo iniziando a collaborare con la redazione di LiveUnict.

Speciale Test Ammissione