Attualità Catania News Società SSC Tecnologia e Social Università

#TEDxSSC in diretta dalla Scuola Superiore. 13 speakers e un solo obiettivo: la contaminazione di idee

15550270952_9381893c28_z#TEDxSSC: finalmente è il giorno di Catania. Lo spirito TED arriva nella città dell’elefante, raccoglie il testimonial dall’Università di Tor Vergata. 

Sbarca alle pendici dell’Etna il TEDxSCC, organizzato dalla Scuola Superiore di Catania con la collaborazione dell’ Associazione Allievi e dalla Associazione Alumni. Un evento unico nel suo genere, ospiti di livello internazionale che si alterneranno per rispondere alla grande domanda: qual è la linea di demarcazione tra una regola e l’eccezione?

Sulla scia delle ormai consolidate conferenze TED americane, 13 speakers saranno testimonial di idee che oggi costituiscono un’eccezione ma che possono divenire nuove regole, cambiando e migliorando la vita di tutti nei vari settori della società e della conoscenza.

Comincia la sfida Alex Vespignani, professore presso Northeastern University e attualmente membro degli Advisory Board dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Con oltre 140 pubblicazioni nelle più prestigiose riviste scientifiche, Vespignani  è noto per il suo lavoro sulle reti complesse e, in particolare, per il lavoro sulle applicazioni della teoria delle reti per la diffusione delle epidemie e per lo studio delle proprietà topologiche di Internet.

10726815_10205157193072097_1724427745_n

Il secondo intervento è della professoressa Lea D’Antone, laureata in Storia nel 1971 presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Catania e attualmente storico presso La Sapienza di Roma.  Si interessa al tema dell’arretratezza economica nei paesi a sviluppo industriale, e più particolarmente per lo sviluppo economico, politico e sociale del mezzogiorno italiano. Buon funzionamento dello stato, è possibile? Sembra proprio di si, queste le parole più significative dell’intervento della storica, che successivamente spiega come la pubblica amministrazione abbia adottato strategie di open government già dall’ inizio del ‘900.

B0NxnfHIUAEEIpY

Cervello, istruzioni per l’uso: come realizzare un’idea vincente. Il cervello dell’uomo, tra quelli esistenti in natura, è l’unico che riesce a creare qualcosa di concreto, basta solo saperlo utilizzare bene. Questo il tema centrale dell’intervento dell’imprenditore catanese Mimmo Costanzo. Laureato in Economia all’Università di Catania è fondatore della Cogip, un’azienda che opera nel settore delle grandi infrastrutture e delle energie rinnovabili.

Non dobbiamo mai smettere di pensare che le nostre idee, che la nostra impresa, possano diventare realtà. L’innovazione è alla base della vita delle persone, ma anche delle Aziende come prospettiva di sviluppo e di crescita. Mai farsi prendere dalla routine, uccide ogni emozione.

Mimmo Costanzo

Si è conclusa la prima parte del programma.  Durante la mattinata previsti gli interventi di altri tre speakers, Carmelo Papa, Fabio Pulizzi, e Simone Tornabene.  Circa 180 presenze, molti docenti universitari, imprenditori locali e una massiccia presenza di studenti universitari.

Carmelo Papa appassionato di tecnologie e innovazione è il quarto ospite della giornata. Laureato all’Università di Catania in Fisica Nucleare, ha iniziato la sua carriera professionale in International Computer Limited. Attualmente è Executive Vice President, Direttore Generale dell’Industrial& Power Discrete Group di ST Ventures SA. Oggi al TEDx SSC ci spiega quali sono gli ingredienti per uno smart systems e dell’innovazione nel campo delle nanotecnologie.

Carmelo Papa - Vice Presidente St Microelectronics
Carmelo Papa – Vice Presidente St Microelectronics

Fabio Pulizzi  già ospite della Scuola Superiore lo scorso  16 ottobre, racconta della illustre Royal Society  fino ad arrivare alla rivista scientifica moderna. Chief editor del mensile Nature Nanotechnology,  Il suo intervento è incentrato sugli aspetti editoriali delle pubblicazioni di ricerca e su temi come la peer review, l’open access, il ranking e l’importanza dell’etica nella ricerca scientifica. Nato in Sicilia e cresciuto a Roma, dove si è laureato in Fisica nel 1997, all’Università La Sapienza. Spende gran parte del tempo a trasmettere il suo entusiasmo per il suo mestiere, fornendo a scienziati, studenti di dottorato e postdocs, un mezzo efficiente per esprimere le loro idee sulla ricerca.

Chief editor del mensile Nature Nanotechnology
Chief editor del mensile Nature Nanotechnology

Tiziano Tassi, il futuro più facile o più prevedibile?  Esperto in marketing digitale ha lavorato in una agenzia di social media marketing, successivamente in l’Orèal e infine ha dato vita ad una propria Startup, Caffeina. E’ insegnante di marketing digitale in numerose business school in Francia (Odense, Parigi) e in Italia (Parma). Al centro del suo intervento l’importanza dello studio, i diciotto anni di istruzione da impiegare nel miglior modo possibile, non solo fatto di studi teorici ma soprattutto di applicazione pratiche. Tassi paragona nel suo intervento pratica e teoria  come lo yin e lo yang.

Cattura

Si è appena conclusa la prima parte della giornata. Gli interventi riprenderanno nel pomeriggio e saranno visibili in streaming sul sito della Scuola Superiore di Catania.  Si riprenderà alle 14,30 con l’intervento di Umberto Bonaccorsi a cui seguiranno gli interventi di Antonella Ferrara, Francesco Cafiso, Simone Tornabene, Rosario Valastro & Hibu Ali’.

B0OaTZRIMAAkPms
Pausa pranzo. Foto di Matteo Regolo

Puntuali alle 14:30 riprende la seconda sessione del TEDXSSC, si inizia con Umberto Bonaccorsi, settimo speaker della giornata e Coach Seniores di Rugby i Briganti di Librino.
Laureato in Scienze Politiche nel 1989 presso l’Università di Catania, oggi alla Scuola Superiore parla dei Briganti, la squadra di rugby di Librino, un disagiato quartiere catanese.

Umberto Bonaccorsi
In foto Umberto Bonaccorsi

L’italia è un paese in cui si legge molto poco, su 60 milioni di abitanti, circa 30 milioni di persone non leggono, 25 milioni leggono un libro l’anno, e solo 5 milioni leggono almeno un libro al mese. Cosa fare per aumentare il numero di lettori e dunque incentivare il settore dell’editoria? Le soluzioni nelle idee di Antonella Ferrara, presidente di Taobuk  Book Festival di Taormina, l’ottavo ospite del TEDxSSC. Maggiori informazioni su Taobuk

In foto Antonella Ferrara, Presidente di Taobuk Taormina Book Festival
In foto Antonella Ferrara, Presidente di Taobuk Taormina Book Festival

Francesco Cafiso, musicista di fama internazionale è il decimo ospite della giornata. Ha suonato nei Jazz Festival e nei Jazz club più importanti del mondo e vinto diversi premi e ricevuto prestigiosi riconoscimenti. Ha suonato alcuni dei suoi pezzi più famosi.

Francesco Cafiso, uno dei talenti più precoci della storia del Jazz
Francesco Cafiso, uno dei talenti più precoci della storia del Jazz

Simone Tornabene, detto “Mushin“, è un trentenne nato a Catania e un grande appassionato di Oriente. Attualmente strategist di Ninja Marketing, ha cominciato la sua carriera nel mondo del blog (Unimagazine e Vota il Prof). Startupper incallito, è founder di tre startup (Viralbet, Envidia, Yoc.to).

La storia di Hibu Ali, giovane infermiere professionali di origini eritree che ce l’ha fatta, dopo un viaggio della speranza durato giorni tra terra e mare. Un’eccezione in questo caso che, dati i preoccupanti numeri, non conferma la regola. Insieme a lui Rosario Valastro, Presidente Regionale della Croce Rossa Italiana, sempre coinvolto in prima linea sul fronte assistenza ed educazione.

Chiude il primo TEDxSSC etneo il giovane Baye Gaye, artista di origini senegalesi che ha fatto studiato facendo spola tra Africa e centro Europa. Dopo un’intera mattinata a dipingere i suoi quadri nella sala “overflow”, facendosi catturare dalle impressioni e sensazioni delle parole di speaker e presenti, si è lasciato trascinare dalla sua fonte di ispirazione e dalla sua arte genuina, con l’amore verso Madre Terra. “Ognuno di noi toglie qualcosa alla terra, durante l’arco della sua vita, ed ognuno di noi dovrebbe restituirle qualcosa, per bilanciare il torto effettuato verso di lei. Pensate se ognuno di noi piantasse un albero durante l’intera durata della propria vita e lo crescesse come se fosse un figlio. Sicuramente Madre Natura ce ne sarebbe grata e noi vivremmo in un mondo migliore” ha concluso il giovane  artista.

baye

LiveUniCT conclude qui la diretta del primo TEDxSSC, dopo una giornata intensa, ricca di spunti, riflessioni ed idee, con il solo scopo di contaminare e da eccezione farle diventare regola!

Da TWITTER

Passione #Etna: il canale #YouTube dedicato alla scoperta del #vulcano https://catania.liveuniversity.it/2019/11/18/passione-etna-canale-youtube-antonio-de-luca/

Ritrovata #moto del turista #messicano: Bernardo e “Rebecca” possono ripartire https://catania.liveuniversity.it/2019/11/19/catania-furto-moto-travel-blogger-ritrovamento/ #Catania

AMS EVA1: l’intera #ISS riflessa nel mio visore, con la Terra ben visibile in secondo piano. Una versione dal vivo del logo della #MissionBeyond. #SpacewalkForAMS

Load More...