Attualità Cinema e Teatro

1914-2014: cento anni di rappresentazioni classiche al Teatro Greco di Siracusa

Anche quest’anno, come ogni anno, Siracusa, all’interno del meraviglioso e suggestivo Teatro Greco, rinnova l’imperdibile evento delle rappresentazioni classiche, organizzato dall’INDA (Istituto Nazionale del Dramma Antico).

baccanti-maurizio-donadoni-e-danzatrici

L’appuntamento del 2014 ha un “quid” in più, possiede una peculiarità che lo contraddistingue dagli altri: il 16 Aprile 1914, infatti, veniva rappresentata la prima rappresentazione classica all’interno del teatro greco di Siracusa.

Un centenario, che mantiene al centro il dramma sacro rappresentato all’interno di un teatro senza tempo, un centenario che dimostra come quel teatro, per tutto questo tempo, ha dato vita, pulsione a varie tragedie e commedie di autori greci le cui tematiche, riscopriamo sempre essere attuali e vicine ai nostri giorni. Agamennone e Coefore di Eschilo, Edipo Re e Antigone di Sofocle, Medea e Baccanti di Euripide, sono tra le tragedie più rappresentate, e non mancano le commedie di Aristofane.

Il 16 Aprile 1914 Agamennone di Eschilo fu la prima tragedia rappresentata, e quest’anno la stessa ritorna in scena, insieme alle Coefere – Eumenidi di Eschilo e Le Vespe di Aristofane. Il 50° ciclo di rappresentazioni classiche si terrà dal 9 maggio al 22 giugno 2014. Oggi 16 Aprile, ci sarà una cerimonia di apertura del Festival del centenario, che si concluderà al Teatro Greco con la rappresentazione dello spettacolo “Verso argo”.

Per visionare il calendario esatto delle rappresentazioni, il costo dei biglietti e tanto altro, cliccare sul sito ufficiale dell’ INDA.

.