Catania

Catania, si trasferisce e trova serra di marijuana nella casa sfitta: indagini in corso

marijuana-appartamento
Scoperta una serra di marijuana allestita in una casa sfitta. Nello stesso appartamento, anche specie protette di animali.

Una donna di 47 anni è stata protagonista di una sorprendente scoperta nel suo appartamento, ubicato nel quartiere catanese di Picanello. In attesa di decidere se vendere o affittare la propria casa, infatti, la donna si è recata sul posto per recuperare alcuni effetti personali, quando ha trovato le stanze in uno stato di caos. Accorgendosi anche delle luci accese e sentendo il latrato di un cane provenire dalla stanza accanto, la 47enne ha prontamente chiamato il 112.

L’appartamento è stato dunque ispezionato dalla pattuglia del Nucleo Radiomobile, giunta sul posto in pochi minuti. I carabinieri hanno così scoperto che la casa era stata occupata; inoltre, in mansarda era stata allestita una serra di marijuana, con lampade alogene, aeratori, e concime specifico. Accanto, 16 dosi pronte per la vendita.

Ma non è tutto: nella casa, le Forze dell’Ordine hanno trovato un cane meticcio richiuso, oltre a 6 tartarughe della specie protetta “Testudo Hermanni”. Gli animali, adesso, sono stati affidati alle cure dei veterinari convenzionati con il Comune di Catania.


Sicilia, trovato morto in casa: si valuta possibilità omicidio


 

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!