Università di Catania

Palio d’Ateneo 2024: Ingegneria si aggiudica la XIX edizione

Palio d'Ateneo 2024: il dipartimento di Ingegneria si aggiudica la XIX edizione della manifestazione sportiva goliardica di Unict.

Anche quest’anno un palio all’insegna di sport, sana competizione e goliardia. Queste le parole chiave del XIX Palio d’Ateneo dell’Università di Catania. Nonostante il mal tempo, che ha portato alla sospensione delle attività che dovevano avere luogo alla playa, presso il villaggio “Le Capannine”, la partecipazione è sempre stata tantissima.

Questo l’epilogo della manifestazione sportiva goliardica iniziata mercoledì, con gli studenti di tutti i dipartimenti che hanno “colorato” il centro storico della città di Catania con la parata che, ormai da qualche anno, inaugura il Palio.

Il magnifico rettore dell’Università di Catania, Francesco Priolo, si è mostrato, anche quest’anno, entusiasta per la grandissima partecipazione all’evento e solo pochi minuti fa ha annunciato il vincitore del Palio d’Ateneo 2024. “I veri protagonisti sono i ragazzi: le studentesse e gli studenti. E poi lo sport e tanta goliardia – ha detto il Rettore -. È stato dimostrato ancora una volta che l’Università di Catania non è solo studio ed esami, impegno e organizzazione, ma è molto di più: è stare insieme, è crescere vivendo eventi bellissimi come questo”. Solito duello tra le “Furie Rosse” di Medicina e i “Leoni” di Ingegneria. Ad avere la meglio proprio questi ultimi che aggiungono un altro Palio in bacheca. Può, dunque, partire la festa, per Ingegneria e per tutto l’Ateneo, con gli studenti, ancora una volta, assoluti protagonisti.

Appuntamento al prossimo anno, sperando che il maltempo non metterà nuovamente i bastoni tra le ruote.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!