Catania

Asp Catania, ci sono novità: potenziato il CUP

asp-catania
Il Centro Unico di Prenotazione è stato potenziato con 10 nuove risorse, ma questa non è l'unica novità. Di seguito i dettagli.

La tutela della salute della comunità è strettamente legata alla qualità dei servizi di prossimità e all’immediatezza delle risposte del sistema sanitario. L’Asp di Catania ha reso noto che, dopo alcune attività di monitoraggio, il CUP, Centro Unico di Prenotazione, è stato potenziato con 10 nuove risorse predisposte a rispondere agli utenti che usano il numero verde 800.954414 per la prenotazione di visite ed esami specialistici presso gli ambulatori dell’Azienda Sanitaria, da lunedì a venerdì (dalle 8 alle 19).

È tempo di alleviare il tormento per migliaia di persone – afferma Pieremilio Vasta, presidente del Comitato Consultivo Aziendale (Cca) e coordinatore regionale di Rete Civica della Salute -. Auspichiamo che presto entri in funzione la possibilità di richiesta informatizzata delle prestazioni prescritte dal medico curante, come anticipato dal Commissario Straordinario Giuseppe Laganga Senzio durante l’incontro con il Cca e RCS. La procedura digitale insieme al rafforzamento degli operatori del CUP allevierebbero le criticità”.

E ancora: “Ma la vera svolta dovrebbe arrivare dalla Medicina di Prossimità – continua Vasta – quando le Case di Comunità e le Centrali Operative Territoriali entreranno davvero in funzione, mettendo in circuito diretto il medico di famiglia con i servizi sanitari diagnostici e specialistici dell’Asp e attuando la continuità assistenziale. Dev’essere il sistema sanitario unitario a prendere in carico le persone tutelandone la salute, non gli utenti a dover inseguire disparati servizi disconnessi“.


Catania, progetto San Berillo: deliberata riqualificazione di piazza Ferro e via Di Prima


 

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!

UNIVERSITÀ DI CATANIA