Catania

Catania, teneva 1 kg di crack nello scooter: arrestato

arresto-carabinieri
Il 22enne era già tenuto sotto controllo dai carabinieri per le segnalazioni ricevute sulle sue attività illecite.

Uno dei più grossi sequestri di sostanze stupefacenti è avvenuto poche ore fa a Catania. I carabinieri hanno trovato infatti un’enorme quantità di crack e 200 grammi di cocaina, trasportati da un 22enne.

I militari avevano ricevuto una soffiata sull’attività del giovane che consegnava le dosi di droga presso le abitazioni dei clienti usando uno scooter, nel quartiere dei Cappuccini. I carabinieri hanno dunque attivato dei servizi di osservazione lungo le strade che il 22enne era solito percorrere, attendendo il suo passaggio ed il momento più efficace per bloccarlo.

Dopo qualche ora di attesa in via Curia, gli investigatori hanno visto arrivare il 22enne alla guida di uno scooter Honda SH150 di colore bordeaux, che iniziava a fare avanti ed indietro su quella strada con atteggiamento guardingo, come se volesse verificare che tutto fosse tranquillo. Una volta posteggiato, il giovane ha tirato fuori una busta di plastica contenente la merce, avviandosi verso un palazzo. I militari hanno così sventato i piani del giovane, bloccandolo prima che riuscisse a entrare nell’atrio.

Il valore della droga sequestrata che si trovava nelle buste si aggira tra gli 80 e i 90 mila euro. Il giovane è stato posto ai domiciliari dopo la convalida dell’arresto.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!


Catania, 21enne minaccia di morte la madre: eseguita misura di sicurezza


 

UNIVERSITÀ DI CATANIA