Cronaca

Tentato suicidio nel Catanese: 61enne manda messaggio di addio e viene salvato

volante-carabinieri
Un uomo di 61 anni ha tentato di togliersi la vita nel Catanese. Prima, però, ha lasciato un messaggio di addio che lo ha salvato.

Qualche giorno fa, un uomo per anni in cura presso un centro terapeutico nel nord Italia e tornato a San Michele di Ganzaria dopo decenni di una vita scandita dall’abuso di alcol e dai debiti contratti nel tempo, ha tentato di togliersi la vita.

Il 61enne ha mandato un messaggio di addio tramite Whatsapp ad un amico, conosciuto in comunità. Quest’ultimo, preoccupato, ha subito avvisato la psicoterapeuta che in passato aveva entrambi in cura, la quale, sapendo che l’uomo risiedeva ora a San Michele di Ganzaria, ha telefonato subito al comando dei carabinieri della zona. Dopo la segnalazione, due giovani militari si sono dunque recati presso l’abitazione dell’uomo, interrompendo i suoi tentativi di suicidio.

Dopo alcuni minuti di forte tensione, l’uomo è stato persuaso ad abbandonare l’atto ed è scoppiato in un pianto liberatorio. È intervenuta sul posto anche un’ambulanza del 118 che lo ha trasportato in ospedale, dove è stato sottoposto ai dovuti accertamenti.


Morte Chiara Adorno: lanciata petizione per la sicurezza dei pedoni


 

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!