Lavoro, stage ed opportunità

Concorso Agenzia Industrie Difesa: posti anche in Sicilia

concorso-agenzia-industrie-difesa
Concorso Agenzia Industrie Difesa, pubblicato un bando con posti anche in Sicilia: ecco i requisiti e come fare domanda.

Concorso Agenzia Industrie Difesa: un nuovo bando è stato pubblicato da parte del Ministero della Difesa per l’assunzione di diplomati e laureati. Nello specifico, le mansioni sono quelle di Assistenti e Funzionari. Ecco tutti i dettagli sul nuovo concorso Agenzia Industrie Difesa.

Concorso Agenzia Industrie Difesa: posti disponibili

Per il concorso in questione, i posti disponibili sono 90 in totale, suddivisi in 74 assistenti e 16 funzionari. Nel primo caso si tratta di figure da inquadrare nell’area funzionale II, fascia retributiva F2, mentre nel secondo caso si tratta di posti in area funzionale II, fascia retributiva F1.

Per chi è interessato, è possibile consultare il bando per controllare la suddivisione dei posti. In particolare, ne sono presenti anche alcuni in Sicilia, con sede a Messina. Infine, l’offerta di lavoro prevede assunzione a tempo pieno e determinato.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!

Concorso Ministero Difesa: requisiti

Per poter partecipare al concorso Agenzia Industrie Difesa è necessario possedere i seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea o di altre categorie previste nei bandi;
  • età non inferiore ad anni 18;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui il profilo e la mansione si riferiscono;
  • godimento dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza o provenienza (fatta eccezione per i titolari di status di rifugiato o di protezione sussidiaria);
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego statale;
  • non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;
  • per i candidati di sesso maschile, posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva secondo la vigente normativa italiana.

Inoltre, per gli assistenti è richiesto il diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale, mentre per i funzionari è richiesta la laurea nelle discipline attenenti al ruolo specifico. Inoltre, sono previsti dei requisiti specifici che possono essere consultati direttamente dal bando.

Concorso AID 2023: come fare domanda

Per coloro i quali sono interessati a presentare la propria candidatura, la scadenza è prevista per il 30 novembre 2023. Le domande vanno inoltrate per via telematica tramite il portale inPA, al quale è necessario accedere tramite SPID, CIE, CNS.


Incidente in Sicilia, moto investe nonno e nipoti: grave 11enne

Bonus affitti Sicilia, pubblicata la graduatoria: l’elenco completo

UNIVERSITÀ DI CATANIA