News Sicilia

Prevenzione disturbi dell’alimentazione: nuova rete ambulatoriale in Sicilia

disturbi-alimentazione
In Sicilia ci sarà una nuova rete ambulatoriale dedicata alla prevenzione e alla cura dei disturbi della nutrizione e dell’alimentazione.

Nuova rete ambulatoriale nel territorio siciliano: sarà dedicata alla prevenzione e alla cura dei disturbi della nutrizione e dell’alimentazione (Dna). Il decreto contiene i Percorsi diagnostici terapeutici e assistenziali (Pdta) ed è stato firmato dall’assessora alla Salute Giovanna Volo; risultato del lavoro del tavolo tecnico creato dal Dipartimento attività sanitarie dell’assessorato della Salute diretto da Salvatore Requirez, costituito da specialisti del settore e da un rappresentante delle associazioni di volontariato, oltre che dal dirigente del servizio 5 del Dasoe.

Oggi – ha detto l’assessora Volo – inizia un percorso virtuoso di prevenzione, in linea con il piano regionale della Prevenzione 2020-2025 e di diagnosi precoce dei disturbi dell’alimentazione, con la creazione di una rete ambulatoriale ad accesso diretto, diffusa su tutto il territorio regionale e facilmente fruibile e consultabile da tutti i cittadini siciliani“.

Gli ambulatori saranno presenti in ogni provincia dell’Isola e al loro interno saranno adottati protocolli diagnostici e terapeutici condivisi con il Ministero della Salute. Questa iniziativa permetterà, attraverso le risorse distribuite alle aziende sanitarie provinciali, di dotare le strutture di nuovo personale e nuove attrezzature, ma anche di formare gli operatori e divulgare le attività intraprese.


Prevenzione oncologica a Catania e provincia: come prenotare screening gratuiti


 

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!