Caltagirone

Abusi sessuali su studentesse: arrestato dirigente scolastico nel Catanese

volante-carabinieri
Ordinanza cautelare ai domiciliari nei confronti di un dirigente scolastico nel Catanese, per abusi sessuali ai danni di minorenni.

I carabinieri della compagnia di Caltagirone hanno arrestato un dirigente scolastico con  l’accusa di violenza e tentata violenza sessuale ai danni di 7 studentesse minorenni.

Tra le vittime, una 15enne che ha sporto denuncia a seguito dei presunti atti sessuali subiti e da cui sono partite le indagini. Da queste ultime, sono emerse altre 6 vittime. Come si evince dalle accuse, gli atti sarebbero avvenuti nell’ufficio della presidenza, dove il dirigente convocava le giovani con la scusa di discutere sul rendimento scolastico.

Il gip di Caltagirone ha emesso nei confronti dell’uomo un’ordinanza cautelare ai domiciliari.


Catania, non si ferma all’ALT della Polizia: inseguimento tra le vie della città

 

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!