Cronaca

Diatriba amorosa, brucia l’auto del rivale: denunciato 37enne

carabinieri-divisa
Dopo la rottura, l'uomo si vendica bruciando l'auto del rivale: catturato dalle telecamere di sicurezza è stato denunciato dai carabinieri.

L’uomo si era recentemente lasciato con la compagna che gli aveva confessato di nutrire sentimenti per un’altra persona. Il 37enne ha quindi deciso di vendicarsi sull’uomo che aveva “rubato” i sentimenti della sua ex compagna: dopo aver individuato l’abitazione del bersaglio nei pressi di Biancavilla, ha riempito una tanica di benzina da 10 litri e l’ha versata sull’auto del rivale parcheggiata di fronte dandole fuoco. Immediatamente dopo, l’uomo si è dato alla fuga per le vie limitrofe noncurante delle numerose telecamere presenti in zona.

Dopo aver ricevuto la denuncia, i carabinieri hanno esaminato proprio i filmati di quest’ultime e individuato celermente il piromane. L’uomo, molto noto in paese poiché proprietario di numerose attività commerciali, è stato denunciato e dovrà affrontare un processo penale.


Bonus scuola: tutte le agevolazioni per il nuovo anno di studio


 

UNIVERSITÀ DI CATANIA