News Sicilia

Cooperativa antimafia “Livatino”: incendiato il vigneto confiscato alla mafia

Vigili-del-fuoco
Immagine di repertorio.
È  stato devastato dalle fiamme il vigneto della cooperativa "Rosario Livatino - Libera Terra", terreno confiscato alla mafia.

È rimasto devastato dalle fiamme di un incendio il vigneto gestito dalla cooperativa sociale antimafia “Rosario Livatino – Libera Terra” a Naro, piccolo comune dell’Agrigentino.

Dopo la formalizzazione della denuncia presentata dal legale rappresentante, si è quantificato che il terreno, il quale era stato affidato alla coop nel 2015 dopo una confisca alla mafia, abbia subito danni per un valore di circa 20.000€. Pare che le fiamme abbiano presto raggiunto il vigneto della cooperativa dopo essersi propagate da un fondo confinante.

Purtroppo non è la prima volta che la coop “Rosario Livatino” subisce dei danni di questo tipo: lo scorso giugno, difatti, erano andati in fumo ben 30 ettari di terreno coltivato a grano.

I carabinieri della stazione di Naro hanno dunque avviato le indagini per poter identificare e catturare i piromani.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!

Catania, detenuto aggredisce agenti al carcere di Piazza Lanza: 5 feriti

UNIVERSITÀ DI CATANIA