Catania

Catania, progetto democrazia partecipata: come aderire all’iniziativa

catania-comune
Di seguito i dettagli su come aderire all'iniziativa di democrazia partecipata promossa dall'Amministrazione comunale.

C’è tempo sino all’8 settembre per aderire all’iniziativa di democrazia partecipata promossa anche quest’anno dall’Amministrazione comunale per la realizzazione di progetti condivisi. È online sul sito istituzionale del Comune di Catania l’avviso pubblicato nel luglio scorso per invitare cittadini e/o associazioni, comitati residenti o con sede nel territorio comunale di Catania, a elaborare e presentare proposte e/o idee progettuali per la realizzazione di interventi specifici.

Chi può partecipare

Il finanziamento si avvarrà delle risorse previste dai trasferimenti regionali, con un budget fissato in circa 200 mila euro. Possono contribuire con proposte progettuali, alcune già presentate agli uffici, tutte le persone fisiche, residenti nel territorio comunale e che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età, alla data di pubblicazione dell’Avviso, ma anche le associazioni, i comitati e tutti gli organismi di rappresentanza collettiva che abbiano sede legale e operativa nel territorio del Comune di Catania.

Gli ambiti tematici

Gli ambiti tematici, oggetto delle proposte progettuali da formulare, sono stati così individuati:

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!

  • Tutela dell’Ambiente
  • Controllo del Territorio
  • Attività Sportive e Culturali
  • Spazi Verdi e Arredo Urbano
  • Sviluppo Economico e Turistico
  • Valorizzazione delle aree destinate alla vivibilità urbana.

Ogni soggetto può presentare una sola scheda di partecipazione, indicando una singola proposta, osservazione o progetto, esclusivamente mediante l’utilizzo della Scheda di partecipazione, allegata all’Avviso, che può anche essere ritirata nell’Ufficio per le Relazioni con il Pubblico di Palazzo degli Elefanti, o scaricata online.

Come partecipare

La scheda può essere inviata tramite posta elettronica certificata, all’indirizzo comune.catania@pec.it , a mezzo raccomandata o consegnata direttamente all’Ufficio Protocollo Generale di Palazzo degli Elefanti, entro e non oltre le ore 12,00 dell’8 settembre 2023.

Le proposte progettuali ritenute idonee, verranno rese note alla cittadinanza, che successivamente potrà esprimere la preferenza attraverso una votazione on-line o negli uffici comunali che saranno preventivamente individuati. In esito alla consultazione cittadina, sarà stilata una graduatoria di merito delle proposte progettuali ammesse, per l’utilizzo delle risorse disponibili per l’esecuzione del progetto o dei progetti vincitori.


Fondo locazione, pubblicato il bando: come fare richiesta


 

UNIVERSITÀ DI CATANIA