Musica

Lazza in concerto a Catania, biglietti scontati per studenti: come acquistarli

Lazza a Sanremo 2023
Manca ormai poco per il concerto di Lazza a Catania: tutte le informazioni sull'evento alla Villa Bellini.

Manca sempre meno al concerto di Lazza, alla villa Bellini di Catania. Il live di domani (14 luglio), molto atteso dai fan del rapper, con arrivi attesi da tutta la Sicilia, e pochissimi biglietti rimasti in vendita.

La data di domani è inserita nel Wave Summer Music, il Festival itinerante promosso da Giuseppe Rapisarda Management e fa parte del Catania Summer Festival, il cartellone organizzato dal Comune di Catania. Il concerto è inoltre inserito nel progetto “Porte Aperte” che prevede agevolazioni e sconti per gli studenti dell’Università di Catania. 

In particolare, gli sconti sono pari al 20% sul costo del biglietto, e si potranno acquistare nei botteghini e nei seguenti punti vendita autorizzati:

  • Tabaccheria 69 via A. di Sangiuliano 239;
  • Punto ticket viale della libertà 91.

Gli eventi di “Porte aperte”, inoltre, riguardano anche i concerti di:

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

  • Geolier (21 luglio);
  • Articolo 31 (28 luglio);
  • Salmo (29 luglio);
  • Lacuna Coil (4 agosto);
  • Sfera Ebbasta (5 e 6 agosto).

Di seguito, le dichiarazioni di Lazza:

“Il tour è iniziato da poche settimane e sta già superando ogni aspettativa, così come il mio ultimo album, Sirio: fare il settimo Disco di Platino è un risultato da record e sono infinitamente grato al mio pubblico che ha saputo cogliere a pieno quello che volevo comunicare e che mi sta mostrando ancora più affetto venendo ai miei live”.

“Il mio obiettivo principale è sempre quello di mandare a casa le persone contente – ha dichiarato Lazza -, di dare al mio pubblico una serata da raccontare, e di divertirmi io. Sarà un concerto fatto di tanti momenti: c’è il momento in cui si salta, si poga, il momento che chiamo “da stadio”, con gli accendini, quello strappalacrime, quello piano e voce…non vedo l’ora di portare il mio show sul palco, i concerti sono il mio ossigeno e vedere il pubblico che canta le mie canzoni è ciò che mi rende più felice di tutti”.