News Sicilia

Aeroporto di Comiso, annunciate nuove rotte Aeroitalia: subentrerà a Ryanair

aeroitalia-comiso
La Ryanair ha da poco comunicato la cancellazione di tutti i voli da e per l'aeroporto di Comiso: subentrerà, però, Aeroitalia. Ecco le nuove rotte.

La nota compagnia Ryanair ha da poco reso noto di aver eliminato tutte le rotte previste da e per l’aeroporto di Comiso. Tuttavia, nuovi voli saranno disponibili da e per il Ragusano: “Dal prossimo 15 maggio – ha annunciato il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani – Aeroitalia subentrerà a Ryanair per i collegamenti aerei da e per l’aeroporto di Comiso“. La dichiarazione segue il colloquio telefonico con Gaetano Intrieri, ceo di Aeroitalia.

Le tratte aeree saranno Comiso-Bergamo, Comiso-Roma Fiumicino e Comiso-Forlì: queste saranno acquistabili da lunedì 24 aprile nel sito www.aeroitalia.com.

Il presidente e l’amministratore delegato della Sac, Giovanna Candura e Nico Torrisi, hanno espresso ringraziamento al presidente della Regione per il sostegno continuo e determinante che ha mostrato nei confronti della rete aeroportuale Catania-Comiso: “In particolare – hanno specificato -, per aver contribuito alla buona riuscita dell’operazione portata avanti con la compagnia Aeroitalia per garantire i collegamenti dello scalo ragusano con Roma, Bergamo e Forlì, dopo la cancellazione dei voli operati da Ryanair.

Da tempo Sac, insieme alla stessa Aeroitalia e ad altri vettori, sta lavorando per garantire una maggiore e migliore offerta da e per l’aeroporto di Comiso, e la pronta attivazione del governo regionale a sostegno anche di queste iniziative dimostra ancora una volta la vicinanza del presidente Schifani al comparto aeroportuale della Sicilia orientale.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

I nuovi collegamenti aeroportuali, dunque, garantiranno la mobilità di molti siciliani e, inoltre, renderanno più semplice gestire i flussi turistici che si attendono nei prossimi mesi. “Ringraziamo inoltre la compagnia Aeroitalia e il suo amministratore delegato, Gaetano Intrieri, per la pronta risposta e disponibilità“, si legge infine nella nota.