Attualità

Bollette, cosa cambierà da aprile: le previsioni dei costi

bollette
Bollette: prevista una diminuzione dei costi delle bollette di energia elettrica e gas per il mese di aprile 2023.

Si torna a parlare di bollette, anche perché queste ultime sono state al centro dell’agenda politica dei giorni appena trascorsi. Infatti, un nuovo decreto è stato discusso in Consiglio dei Ministri lo scorso 28 marzo, a partire dal quale è stato possibile fare delle previsioni per i costi di aprile 2023.

“Ci saranno delle variazioni importanti superiori al 20% sicuramente” ha dichiarato Stefano Besseghini, Presidente dell’Arera in merito alla prossima bolletta dell’energia elettrica. Infatti, secondo le previsioni, sembrerebbe che si possa arrivare a circa il 50% in meno di spesa per quanto riguarda la luce, senta tuttavia considerare gli oneri di sistema.

“Sul gas credo ormai che siamo a fine mese, sarebbe ragionevole aspettarsi qualcosa intorno al 10% perché in quel caso la variazione più importante l’ha fatta nei due mesi precedenti, quindi che adesso riesca a recuperare molto più di quello mi sembra difficile” ha proseguito il presidente dell’Arera. Infatti, si stima una diminuzione del costo delle bollette del gas per quanto riguarda il mese di marzo rispetto a febbraio 2023.

A tal riguardo, rimane comunque fondamentale l’impatto del nuovo decreto bollette e delle agevolazioni che esso porterà. Inoltre, va sottolineato come l’arrivo della bella stagione porterà a dei consumi minori, soprattutto relativamente al gas, e questo potrebbe quindi già alleggerire il carico economico sugli utenti.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

Bonus sociale bollette 2023: come richiederlo e cos’è