Università in pillole

Università, presidi per benessere psicologico di studenti: la proposta della Ministra Bernini

Bernini
Si punta, così, a fornire sostegno psicologico agli studenti.

Anna Maria Bernini, Ministra dell’Università, ha deciso di predisporre un provvedimento volto alla creazione, in accordo con atenei e altri luoghi dell’Alta formazione, di un presidio per il benessere psicologico degli studenti.

Una decisione che giunge anche dopo il suicidio di una studentessa a Milano, e appare sempre più necessaria.

Tale presidio sarebbe volto a garantire un sostegno psicologico a chiunque ne abbia bisogno durante il percorso di studi. Secondo le ultime indiscrezioni, si dovrebbe offrire consulenza e mentoring per migliorare la qualità della vita di chiunque studi.

L’obiettivo, secondo quanto chiarito dalla stessa Ministra Bernini, sarebbe quello di fornire sostegno e aiutare a capire che il merito è un percorso di conquista di se stessi, non il risultato di una sola performance.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!

UNIVERSITÀ DI CATANIA