Cronaca

Catania, omicidio Valentina Giunta: condannato a 16 anni di carcere figlio 15enne

Valentina Giunta
La vittima.
Sedici anni di reclusione: è questa la condanna inflitta al figlio minorenne della vittima, reo confesso dell'omicidio.

A inizio gennaio la Procura per i minorenni di Catania aveva chiesto il rinvio a giudizio del 15enne reo confesso dell’omicidio della madre 32enne, Valentina Giunta, avvenuto a Catania nel luglio del 2022. Ora il minorenne è stato ufficialmente condannato a 16 anni di reclusione dal Gup del Tribunale per i minorenni di Catania, che ha accolto la richiesta della stessa Procura.

La sentenza, che lo riconosce colpevole di omicidio aggravato, è arrivata a conclusione del processo celebrato col rito abbreviato.

Si ricorda che il 15enne aveva confessato di aver ucciso a coltellate la madre durante l’udienza per la convalida del suo fermo, scattato il giorno dopo il delitto.

Catania, uccise la madre a coltellate: Procura chiede processo per il 15enne

Università di Catania