Giarre e Riposto

Spacciava nel parcheggio di un supermercato: arrestato 20enne nel Catanese

spaccio
Il giovane ha tentato di scappare. Fermato anche un giovane acquirente.

Spacciava nel parcheggio di un supermercato, in provincia di Catania: il giovane, di appena 20 anni ma già noto alle Forze dell’Ordine, è stato arrestato dai Carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Giarre. Sul ragazzo ricade l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso del pomeriggio di ieri un militare del nucleo radiomobile (in quel momento non in servizio) ha notato nel parcheggio di un supermercato a Riposto diversi giovani vicini al 20enne. Il carabiniere, in particolare, avrebbe visto il giovane poi arrestato passare qualcosa ad un ragazzo, allontanatosi poco dopo rapidamente.

Sospettando, il militare ha richiesto l’intervento di una pattuglia, che ha raggiunto poco dopo il parcheggio ed ha fermato il presunto acquirente: quest’ultimo, in effetti, possedeva una dose di marijuana. Il ragazzo è stato segnalato immediatamente alla Prefettura.

Successivamente i carabinieri hanno controllato il ventenne che ha anche tentato di scappare ma è stato subito fermato. Al momento dei controlli, il giovane aveva con sé un sacchetto di stoffa con dentro due sacchetti di plastica contenenti 480 grammi di marijuana e 30 grammi di cocaina, oltre che un bilancino di precisione e ben 200 euro in contanti.

Il ventenne è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha convalidato l’arresto e disposto gli arresti domiciliari.

Università di Catania