Catania

Migranti a Catania, Arcivescovo Renna: “Ha vinto il coraggio della verità”

Sbarco Catania- Ricorso Tribunale Catania- Porto di Catania
Migranti a Catania: anche l'Arcivescovo di Catania Luigi Renna si è espresso in merito alla questione delle navi Ong al porto etneo, commentando il risultato degli sbarchi.

Conclusa la vicenda dei migranti a Catania, anche l’arcivescovo Mons. Luigi Renna ha commentato l’epilogo della questione con “gioia e soddisfazione”.

 Navi Ong al porto di Catania, scesi tutti i migranti: completati gli sbarchi nella notte

“Ora guardiamo al futuro perché tutto ciò che è avvenuto in questi giorni a Catania sia prevenuto ed inizi una nuova stagione, a livello nazionale ed europeo, nella quale la qualità della nostra civiltà sia anche sinonimo di accoglienza responsabile e condivisa di chi fugge in cerca di speranza” ha dichiarato l’Arcivescovo Renna riguardo la questione dei migranti a Catania.

“Ha vinto il coraggio della verità – ha dichiarato l’Arcivescovo Renna attraverso una  nota della Curia – che ha riconosciuto nel volto di queste persone quello di uomini e donne con una inalienabile dignità e per noi cristiani, sempre e comunque, fratelli; il buon senso delle istituzioni; l’opera dei medici che hanno agito secondo “scienza e coscienza”, a cui va immensa riconoscenza di tutti; l’opera, fedele alla propria alta vocazione, della Protezione civile e della Croce Rossa”.

“Nell’incontro seppur fugace di domenica sera sulla banchina del porto – conclude l’Arcivescovo di Catania –, ho percepito che una umanità dolente, così simile ai “vinti” del nostro Giovanni Verga, sullo stesso mare dei Malavoglia, chiedeva di vincere una “partita difficile” quella della vita, che può essere affrontata solo con una legislazione lungimirante ed una solidarietà capace di affrontare le urgenze”.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

Sbarchi migranti a Catania, Arcivescovo Renna: “Accoglienza sia totale”