News

Ora solare 2022: quando cambia e come spostare le lancette

ora solare 2022
Orario solare 2022 in arrivo: a breve risulterà necessario spostare le lancette dell'orologio. Ma come? I chiarimenti a riguardo ed alcuni consigli utili ai più.

Ora solare 2022: a breve si dormirà un’ora in più! Nella notte tra sabato 29 e domenica 30 ottobre (nello specifico alle ore 3:00 del mattino) termina ufficialmente il periodo della cosiddetta ora legale e le lancette degli orologi italiani dovranno essere posizionate indietro di un’ora. Ma vediamo, nello specifico, di cosa si tratta e quali sono i migliori consigli per meglio abituarsi all’arrivo dell’orario che contraddistinguerà i mesi più freddi.

Orario solare 2022: che cosa accade

Introdotto come misura di guerra a partire dal 1916, nel pieno del Primo conflitto, all’arrivo dell’orario solare 2022 manca solo un giorno ormai. Ogni anno, infatti, puntualmente ad ottobre, per gli italiani, avviene il cambio d’ora: le abitudini cambiano, si risparmia e si dorme di più. Questo periodo durerà cinque mesi per lasciare spazio poi alla consueta ora legale che tornerà in vigore domenica 26 marzo 2023. Tutto ciò si verifica perché, con l’arrivo dell’autunno, le giornate cominciano ad accorciarsi: si perde un’ora di luce naturale, ma se ne guadagna una di sonno. 

Cambio dell’ora, quanto conviene?

Quello sul cambio dell’ora è un dibattito sempre acceso in Europa in termini di risparmio. Secondo quanto emerso dalla società italiana operatrice delle reti di trasmissione dell’energia elettrica, Terna, grazie all’ora legale, nel 2022, si è ottenuto un risparmio di energia elettrica pari a 420 milioni di kilowattora, in confronto ai 10 miliardi di kilowattora degli ultimi quindici anni, per un totale di 1,8 miliardi di euro.

Orario solare 2022: consigli per abituarsi

È stato riscontrato che il cambio di orario apporti effetti negativi sull’organismo umano ed è soprattutto per questo motivo che molti Paesi dell’Unione Europea sono favorevoli all’abolizione dell’ora legale in favore dell’orario solare. Pare, infatti, che i ritmi circadiani e il cosidetto orologio “biologico”, quello interno che regola gli equilibri del fisico dell’uomo, risentano di questo cambiament a causa proprio della minore presenza di luce naturale. Questo cambiamento può causare spossatezza, soprattutto in bambini e anziani, mancanza di concentrazione, disturbi del sonno e malumore.

Ecco, dunque, alcuni semplici e validi consigli per potersi meglio adattare all’arrivo dell’orario solare 2022:

  •  regolare gli orari dei pasti e del riposo, evitando di andare a dormire troppo presto;
  •  prediliggere cibi leggeri per conciliare il sonno ed evitare, per qualche giorno, il consumo di caffeina;
  • sospendere l’esercizio fisico nell’ultima parte della giornata, preferendo gli orari mattutini;
  • Assumere camomilla, la valeriana o la passiflora;
  • esporsi il più possibile alla luce naturale del Sole.

Meteo Sicilia, continua “l’estate” più lunga di sempre: previsti fino a 30° nel weekend

Università di Catania