Catania

Prevenzione tumore al seno, al “Cannizzaro” di Catania screening gratis: le info

screening mammografici
Foto d'archivio.
Nel mese della prevenzione del tumore al seno, all'Ospedale "Cannizzaro" di Catania si organizzano due giorni di screening gratuiti. Ecco cosa sapere a riguardo.

Anche l’Azienda Ospedaliera “Cannizzaro” di Catania ha aderito alla campagna dell’Assessorato della Salute della Regione Siciliana per la sensibilizzazione alla prevenzione del tumore al seno durante il mese di ottobre.

Ciò significa che, nell’ambito del programma regionale, gli specialisti dell’Unità Operativa Complessa di Senologia offriranno visite e mammografie a donne di età fino ai 49 anni e superiore ai 69 anni e pertanto non incluse nei programmi di screening del servizio sanitario.

Le prestazioni dell’Azienda “Cannizzaro” saranno erogate gratuitamente, fino a esaurimento dell’agenda resa disponibile, nelle giornate di sabato 15 e sabato 22 ottobre.

Le donne interessate dovranno prenotarsi telefonando al numero 095 7263477, dalle ore 10:00 alle ore 12:00 di martedì 11 ottobre (per le prestazioni del 15 ottobre) e di lunedì 17 (per la giornata del 22).

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

La UOC di Senologia del “Cannizzaro” di Catania, Diretta dalla Dott.ssa Francesca Catalano, è Centro di coordinamento delle Breast Unit della Sicilia e prima struttura pubblica della Regione per numero di nuovi casi l’anno operati per patologia oncologica della mammella.

“Si tratta del tumore più frequente nelle donne, rappresentando il circa il 30% di tutte le neoplasie. La diagnosi precoce è fondamentale – afferma la Dott.ssa Catalano – perché, trattando l’eventuale patologia sin dallo stadio iniziale, le terapie risultano più efficaci e quasi sempre risolutive”.

La Regione Siciliana, in coerenza con quanto previsto dal Servizio Sanitario Nazionale, offre alle donne di età compresa tra i 50 e i 69 anni l’opportunità di effettuare gratuitamente uno screening oncologico della mammella attraverso i servizi delle nove Aziende Sanitarie Provinciali.