Lavoro, stage ed opportunità

Concorso Agenzia delle Entrate per 900 posti: ultimi giorni per candidarsi

concorso Agenzia delle Entrate
Concorso Agenzia delle Entrate 2022 per ben 900 posti: ultimi giorni per presentare apposita candidatura ed ambire ad ottenere l'impiego. Tutti i dettagli.

Concorso Agenzia delle Entrate 2022: nelle scorse settimane è stato reso pubblico il bando volto all’assunzione a tempo indeterminato di 900 assistenti tecnici. Resta, ora, poco tempo per partecipare: la scadenza per la presentazione delle richieste è fissato, di fatto, al 23 settembre 2022. Sarà utile, a questo punto, riassumere le informazioni principali, ancora necessarie per chi non si è ancora candidato.

Concorso Agenzia delle Entrate 2022: i requisiti richiesti

Per prender parte alla selezione per assistenti tecnici, è bene essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Uno dei seguenti titoli di studio:
    • diploma di istruzione secondaria superiore di geometra conseguito presso un Istituto tecnico per geometri statale, paritario o legalmente riconosciuto;
    • diploma di istruzione secondaria superiore di Perito Industriale indirizzo Edile;
    • diploma di maturità tecnica di Perito Industriale, ai sensi dell’articolo 1 della legge 2 febbraio 1990, n. 17, conseguito presso un istituto statale, paritario o legalmente riconosciuto;
    • diploma di istruzione secondaria superiore afferente al settore “Tecnologico”, indirizzo “Costruzioni, ambiente e territorio”, secondo le confluenze di cui all’Allegato D del D.P.R. 15 marzo 2010, n. 88;
  • cittadinanza italiana;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari;
  • godimento dei diritti politici e civili;
  • idoneità fisica all’impiego;

Si esplicita che non potranno prender parte alla procedura concorsuale i soggetti interdetti dai pubblici uffici. Il concorso non è aperto nemmeno a chi è stato destituito o dispensato o licenziato dall’impiego presso una pubblica amministrazione.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

L’Agenzia delle Entrate si riserva la facoltà, in ogni momento della procedura, di escludere con atto motivato i candidati che abbiano riportato sentenze penali di condanna ancorché non passate in giudicato o di patteggiamento, tenuto conto dei requisiti di condotta e di moralità necessari per svolgere le mansioni proprie del profilo professionale di assistente tecnico, nonché del tipo e della gravità del reato commesso.


 Enel, lavoro Sicilia: 1.000 assunzioni nell’Isola


Le prove

Si ricorda ai partecipanti al Concorso Agenzia delle Entrate dovranno affrontare:

  1. una prova oggettiva tecnico-professionale;
  2. una prova orale.

Ad ogni modo, per accedere all’orale, risulta necessario totalizzare allo scritto almeno un punteggio pari a 21 su 30.

Come candidarsi?

Come già anticipato, agli interessati resta ormai poco tempo per candidarsi: dovranno presentare la propria candidatura entro e non oltre le 23.59 del 23 settembre e telematicamente, tramite l’apposito portale dell’Agenzia delle Entrate.