Politica

Regione Sicilia, ipotesi dimissioni anticipate per Musumeci

Nello Musumeci
Ipotesi dimissioni anticipate di Musumeci che gira insistentemente in queste ore. Il presidente si prenderà ancora alcuni giorni prima di prendere una decisione definitiva. Dimissioni che potrebbero cambiare la data delle elezioni regionali.

Girano insistentemente da giorni le voci sulle dimissioni anticipate del presidente della regione Nello Musumeci, da Palazzo dei Normanni fino a Roma, durante un nuovo vertice nazionale della coalizione. I partiti della coalizione di centro-destra, avendo preso atto delle intenzioni del presidente Musumeci, non si opporrebbero alla decisione, pur essendo contrari.

Musumeci avrebbe tempo fino all’8 agosto per prendere una decisione definitiva. In caso di dimissioni anticipate, tornerebbe l’ipotesi delle elezioni regionali accorpate alle politiche, il 25 settembre, possibilità che nei giorni scorsi sembrava scartata. In caso contrario, in Sicilia si voterà per le regionali in autunno. Prossime ore, dunque, decisive per capire quale sarà la data delle elezioni regionali.

Le dimissioni di Musumeci, tuttavia, non rappresenterebbero una possibilità per vederlo concorrere per un posto a Palazzo Madama, ma sembrerebbe più indirizzato per un posto da sottosegretario o ministro senza portafoglio all’interno di un ipotetico governo nazionale a trazione Meloni.

Università di Catania