Musica

I Black Eyed Peas mandano in estasi Catania: il racconto dello storico concerto a Villa Bellini

L'atteso concerto dei Black Eyed Peas è andato in scena a Villa Bellini, in un tripudio di colori, colpi di scena ed emozioni: "La nostra prima volta in Sicilia, è bellissima!"

Era tra gli eventi di punta del Wave Summer Music di Catania e di certo non ha deluso nessuna aspettativa. I Black Eyed Peas, nella loro unica tappa italiana, hanno fatto ballare e saltare anche i più restii alla danza, in un tripudio di emozioni dal primo all’ultimo successo.

La band statunitense, capitanata dall’immortale Will.i.am, si è presentata a Catania con gli abiti migliori e la storica grinta che li contraddistingue dagli albori della loro carriera. Un vero e proprio show all’americana, tra ingresso sul palco a bordo delle “fat bike”, coriandoli, CO2 e fuoco, che hanno caratterizzato il loro marchio di fabbrica e mandato in visibilio i presenti.

Promosso da Vivo Concerti e organizzato da Giuseppe Rapisarda Management, quello del 28 luglio è stato uno spettacolo internazionale a 360 gradi, tra gli artisti sul palco e il pubblico di tutto il mondo: tantissime, infatti, le persone giunte a Villa Bellini da ogni parte del pianeta; americani, maltesi, tedeschi, cinesi, spagnoli e brasiliani, hanno approfittato delle loro vacanze siciliane per acquistare il ticket e godersi uno show che resterà nell’albo d’oro delle più grandi band che hanno calcato il suolo catanese.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

Taboo, Apl.de.ap, J. Rey Soul e lo stesso Will.i.am hanno dato spettacolo con le loro hit internazionali, forti dei loro 6 Grammy Awards in bacheca e gli oltre 50 milioni di dischi venduti in tutto il mondo. La partenza a razzo è stata accompagnata dai successi di Started, Boom Boom Pow, Ritmo e Mamacita, con l’ultima hit in ordine temporale, Don’t You Worry, che sta spopolando in tutte le radio del mondo, grazie anche alle featurings di David Guetta e Shakira.

Dopo gli assoli dei componenti della band, che hanno accompagnato la parte centrale del concerto, un crescendo di emozioni ha pervaso i presenti, con gli effetti speciali di I’ve Gotta Feeling che ha chiuso lo storico concerto dei Black Eyed Peas a Catania.

Bandiere ucraine e della pace, baci saffici, abbracci tra sconosciuti e flash degli smartphone sono stati sfoderati in occasione di Where is the love, con i più romantici che tra qualche anno ricorderanno questo evento con la fatidica frase: “Io c’ero al concerto dei Black Eyed Peas a Villa Bellini!“.