Catania

Incendi nel catanese a causa delle alte temperature: minacciate anche abitazioni

A causa del caldo eccessivo i Vigili del Fuoco sono impegnati in operazioni per spegnere diversi incendi di sterpaglie e vegetazione alimentati a causa delle alte temperature e del vento.

I Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Catania sono tutt’ora impegnati su più fronti e per diversi incendi di sterpaglie e vegetazione, fortemente alimentati a causa delle alte temperature e del vento. I roghi, in qualche caso, hanno minacciato abitazioni oltre che alcune antenne dell’INGV nei pressi di Mompilieri a Nicolosi.

Proprio in quell’area sono state impegnate squadre di Vigili del Fuoco inviate dalla Sede Centrale del Comando Provinciale e si è reso necessario anche il supporto aereo di un Canadair. Situazione critica, ma adesso circoscritta, anche in Contrada Pietralunga a Paternò e ad Adrano in contrada Raffo.

Questi ultimi due roghi hanno interessato una vasta zona di macchia mediterranea ed hanno tenute impegnate le squadre di Vigili del Fuoco del Distaccamento di Paternò e di Adrano.

Università di Catania