Film Telefilm Serie televisive

“Il coraggio di essere Franco”: a un anno dalla morte, un docufilm dedicato a Battiato

Il 18 maggio ricorre il primo anniversario della morte di Franco Battiato, cantautore siciliano. Il piccolo schermo omaggia l'artista: ecco come.

Il 18 maggio 2021 moriva Franco Battiato, artista catanese che ha fatto la storia della musica italiana. Un anno dopo, per celebrare questo straordinario cantautore, ma anche compositore, musicista, regista e pittore, verrà trasmesso su Rai1 il docufilm Il coraggio di essere Franco.

Il coraggio di essere Franco

Il docufilm è stato scritto e diretto da Angelo Bozzolini e prodotto da Aut Aut Production in collaborazione con Rai Documentari. La voce narrante di Alessandro Preziosi accompagnerà la visione.

La pellicola ripercorre vita e carriera di Battiato, tentando di donare al pubblico un nuovo ritratto dell’autore, anche grazie ai racconti della nipote (Cristina Battiato).

Interverranno artisti e personalità che hanno dato un forte contributo al successo di Battiato: Willem Dafoe, Luca Madonia, Sonia Bergamasco, Giovanni Caccamo e Morgan, solo per citarne alcuni. Morgan, in particolare, eseguirà per il prima volta Battiato mi spezza il cuore, brano composto in occasione della sua malattia.

Non solo testimonianze vive: verrà mostrato anche del materiale inedito recuperato dagli archivi fotografici della famiglia, della Rai, della Cineteca di Bologna, della Universal Music. Arricchiranno il docufilm alcune riprese esclusive nelle case di Milano e Milo in Sicilia, oltre che molti testi autografati (1966), documenti inediti e diverse foto esclusive del suo primo duo con Gregorio Alicata, Gli ambulanti, insieme ad un brano mai ascoltato prima.

Non solo la Rai

Un altro tributo da citare, in onda nel corso della stessa serata, sarà quello firmato Sky Arte con titolo Franco Battiato – Il tributo: si tratta di un documentario suddiviso in quattro puntate, a cura di Stefano Senardi ed Edoardo Ross con regia di Pepsy Romanoff.

Con questa mini serie si “incontrano” ancora una volta i protagonisti di Invito al viaggio, concerto tributo tenutosi all’Arena di Verona il 21 settembre 2021 per celebrare i quarant’anni della pubblicazione dell’album La voce del padrone.

Gli artisti presenti daranno voce ai ricordi, raccontando il cantautore catanese in ogni sua sfumatura, sia artistica che umana, con quattro diversi e potenti ritratti del genio di Italia.

Università di Catania