Attualità

Bonus biciclette 2022 in scadenza: come richiederlo

Bonus biciclette 2022. in arrivo uno sconto fino a 750 euro per l'acquisto di biciclette, monopattini elettrici ed e-bike. Le info per richiederlo.

Al via il nuovo bonus biciclette 2022 per la mobilità sostenibile, il credito d’imposta pari a un massimo di 750 euro per l’acquisto di biciclette, monopattini elettrici, e-bike, abbonamenti al trasporto pubblico, servizi di mobilità elettrica in condivisione (sharing) o sostenibile. Le domande per ottenere il bonus mobilità 2022 possono essere presentate dal 13 aprile 2022 e fino al 13 maggio 2022.

Bonus biciclette 2022: cos’è

Il bonus biciclette 2022, chiamato anche bonus mobilità, è un credito d’imposta, nella misura massima di 750 euro, riconosciuto alle persone fisiche che dal 1° agosto 2020 al 31 dicembre 2020 hanno sostenuto spese per l’acquisto di biciclette, monopattini elettrici, e-bike, abbonamenti al trasporto pubblico, servizi di mobilità elettrica in condivisione (sharing) o sostenibile. Per accedere all’agevolazione è necessario aver consegnato per la rottamazione un vecchio veicolo di categoria M1.

L’agevolazione è stata prevista nell’ambito dell’articolo 44, comma 1 del Decreto Rilancio e il Provvedimento firmato il 28 gennaio 2022 dal Direttore dell’Agenzia delle Entrate ha definito i criteri e le modalità di fruizione dell’agevolazione. La spesa totale stanziata per il bonus biciclette 2022 è pari a 5 milioni di euro.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

Come richiederlo

Per richiedere il bonus bici 2022 occorre comunicare all’Agenzia delle Entrate l’ammontare delle spese sostenute e il credito d’imposta richiesto. L’istanza per il bonus biciclette 2022 può essere inviata esclusivamente con modalità telematiche, direttamente dal contribuente oppure avvalendosi di un soggetto incaricato della trasmissione delle dichiarazioni di cui all’articolo 3, comma 3, del Decreto del Presidente della Repubblica 22 luglio 1998, n. 322 e successive modificazioni.

La domanda può essere presentata mediante:

  • il servizio web disponibile nell’area riservata del sito internet dell’Agenzia delle Entrate;
  • i canali telematici dell’Agenzia delle Entrate.

A seguito della presentazione dell’Istanza, l’Agenzia delle Entrate rilascia, entro 5 giorni, una ricevuta che ne attesta la presa in carico o lo scarto, con l’indicazione delle relative motivazioni.

Scadenza bonus biciclette

La domanda per il bonus mobilità 2022 può essere inviata dal 13 aprile 2022 al 13 maggio 2022. Nello stesso periodo è anche possibile:

  • inviare una nuova istanza, che sostituisce integralmente quella precedentemente trasmessa. L’ultima domanda validamente trasmessa sostituisce tutte quelle precedentemente inviate;
  • presentare la rinuncia integrale al credito d’imposta precedentemente comunicato.

 Bonus 200 euro esteso anche ad altre categorie: a chi spetta