Attualità

Assegni Nucleo Familiare e Maternità: novità ed importi

assegno nucleo familiare e maternità
L'INPS ha stabilito i nuovi parametri per richiedere l'Assegno per Nucleo Familiare e Maternità per il 2022. Ecco le ultime novità.

Per l’Assegno per il Nucleo Familiare e per l’Assegno di Maternità, l’INPS ha comunicato gli importi e i limiti di reddito previsti per il 2022. Le prestazioni erogate dai Comuni sono state aggiornate in base alla variazione dell’indice ISTAT dei prezzi di consumo.

La circolare n. 27 del 18-02-2022 dell’INPS ha deciso nuovi parametri da attribuire agli assegni per nucleo familiare e maternità. Come ogni anno è stata fatta una rivalutazione sulla misura di distribuzioni degli assegni e sui requisiti economici. I nuovi parametri sono stabiliti dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche delle famiglie. Quest’anno la variazione dei prezzi di consumo da applicare è pari all’1,9%.

Assegno per Nucleo Familiare 2022

Si tratta di un assegno, concesso dai Comuni e pagato dall’INPS, destinato a tutte quelle famiglie che hanno figli minori, dei patrimoni  e dei redditi limitati. Per il 2022, gli aventi di diritto all’assegno riceveranno una quota mensile il cui importo è pari a 147,90 euro.

La Circolare INPS precisa che per le domande relative al medesimo anno possono essere effettuate se si dispone di un valore dell’ISEE non superiore a 8.955,98 euro. Agli assegni di competenza del 2021, per i quali siano ancora in corso i relativi procedimenti, continuano ad applicarsi i valori previsti per il medesimo anno 2021.

Inoltre, tra le novità introdotte a decorrere dal 1 marzo 2022, l’assegno Nucleo Familiare sarà abrogato per l’arrivo dell’Assegno Unico Universale. Difatti, il sussidio sarà riconosciuto con riferimento alle mensilità di gennaio e febbraio.

Assegno per maternità 2022

Questo tipo di assegno, noto anche come assegno di maternità dei Comuni, è una prestazione assistenziale sempre concessa dai Comuni e pagata dall’INPS. La sussistenza è prevista per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dal 1° gennaio 2022 al 31 dicembre 2022.

L’importo mensile è di 354,73 euro per cinque mensilità. Corrisponde quindi, a complessivi 1.773,65 euro. Il valore dell’ISEE da tenere presente per poter usufruire di tale sussidio è pari a 17.747,58 euro.

 Assegno unico universale, pagamenti in arrivo: ecco quando


Università di Catania